Smaltimento RAEE Normativa

Smaltimento RAEE Normativa

Il servizio RAEE proposto da T.B.F. S.r.l. si rivolge a tutti gli operatori che si trovano a dover risolvere le problematiche connesse al corretto smaltimento delle apparecchiature elettriche e elettroniche. I RAEE ritirati vengono raccolti presso la sede principale dell’azienda advert Albavilla e successivamente inviati agli impianti di smaltimento attraverso convenzioni stipulate con i sistemi collettivi e il CDC RAEE.

Il fatto che gli apparecchi siano molto diversi tra loro presuppone che si identifichino degli appropriati interventi che minimizzino quanto piu possibile l’impatto ambientale connesso alle operazioni di trattamento e smaltimento delle specifiche categorie in cui i RAEE si suddividono.

Una delle opzioni previste dalla normativa RAEE prevede anche il reimpiego delle apparecchiature dopo take a look smaltimento raee at di funzionamento, tuttavia non esiste advert oggi una normativa sulle apparecchiature reintrodotte sul mercato.

Per quanto riguarda lo smaltimento RAEE professionali storici il finanziamento delle operazioni di raccolta, di trasporto, di recupero e di smaltimento dei rifiuti e a carico del produttore nel caso di fornitura di una nuova apparecchiatura elettrica ed elettronica in sostituzione di un prodotto di tipo equivalente e adibito alle stesse funzioni della nuova apparecchiatura fornita nel momento in cui l’utilizzatore professionale esprime la volonta di disfarsi del prodotto.

Il nuovo decreto, se verra correttamente messo in pratica, permettera di triplicare il quantity dei RAEE recuperati in Italia. Uno contro zero per i RAEE di piccole dimensioni: il consumatore avra la possibilita di consegnare i RAEE nei punti vendita, senza per forza effettuare un acquisto come accadeva prima. Entro il 2019 il Governo si prefigge di riuscire a recuperare ben l’eighty five% dei RAEE prodotti in Italia dalle famiglie il sixty five% di tutti i prodotti immessi sul mercato nazionale.

Advertisements